Sei qui:

Prodotto a Kassel, il primo asse per autocarro intelligente

Prodotto a Kassel, il primo asse per autocarro intelligente - image 003420-000030504 on http://mezzipesanti.motori.net

Il nuovo asse trattivo con consumi ottimizzati sarà disponibile da Luglio 2017 su Mercedes-Benz Actros. La gestione attiva dell’olio nel gruppo differenziale, unica nel suo genere a livello globale, riduce i consumi dello 0,5%. Nuova linea di montaggio ultramoderna inaugurata a Kassel.

Da metà Giugno è stato avviata presso lo stabilimento Mercedes-Benz di Kassel alla produzione del nuovo asse per autocarri con consumi ottimizzati che su Actros permette di ridurre i consumi fino allo 0,5%. Oltre che della riduzione del peso, il cosiddetto New Final Drive (NFD) beneficia della regolazione dell’olio attiva nel gruppo differenziale, funzione chiave dell’asse.

Tecnologia e tipologia costruttiva sviluppate sono uniche nel loro genere a livello globale: l’olio lubrificante viene iniettato secondo necessità in base a velocità, coppia e temperatura. La gestione intelligente dell’olio riduce al minimo la vorticosità del liquido nel gruppo differenziale, con conseguente diminuzione delle perdite per attrito da parte delle ruote dentate che si muovono in bagno d’olio. L’asse New Final Drive completa la seconda generazione di catena cinematica integrata di Daimler Trucks, che su Actros è in grado di ridurre i consumi fino al 6,5% rispetto al modello precedente. Nell’ambito della strategia della piattaforma di Daimler Trucks, il nuovo asse per veicoli industriali verrà prodotto sia a Kassel che a Detroit.

«La seconda generazione della catena cinematica integrata di Daimler Trucks, composta da motore, cambio ed altri dettagli tecnici come ad esempio la gestione del processo di ricarica delle batterie, ha già ridotto fino al 6% i consumi di  Mercedes-Benz Actros Grazie al primo asse per autocarro intelligente al mondo siamo in grado di ridurre i consumi addirittura di un ulteriore 0,5%. E’ l’ennesima dimostrazione della nostra leadership tecnologica, a vantaggio diretto dei nostri clienti» dice Frank Reintjes, responsabile Global Powertrain & Manufacturing Engineering Trucks.

Leggi anche:

Lascia un Commento